Project Description

Visual
Bluff

2011, Produzione Panda Project

Visual
Bluff

2011, Produzione Panda Project

Visual Bluff è una kermesse sapida in cui succede molto e può succedere di più. È un gioco di rimbalzi fra i tre empatici attori e un pubblico che interagisce decidendo se e in che misura farsi coinvolgere.

di Panda Project
con Beatrice Cevolani, Delia Trice, Hendry Proni
regia e drammaturgia Panda Project
in collaborazione con AltriMenti e Corposamente Festival
(durata 60′)

“Una grossa pentola di pop-corn nelle mani avide di una delle protagoniste introducono lo show. Quale? Ma il nostro, naturalmente: “Visual Bluff” è una kermesse sapida in cui succede molto e può succedere di più. Il meccanismo parte da un format studiato da tre attori di formazione diversa (accademica, performativa, teatro di gruppo) e poi si apre a ogni possibile sviluppo, in base alla fisionomia e alle risposte del pubblico stesso. un pubblico che interagisce decidendo se e in che misura farsi coinvolgere.” – Vincenzo Sardelli

Partners

Foto

Press

“Uno spettacolo che, a dispetto del titolo, è tutt’altro che un bluff. Un’esibizione spumeggiante. Uno show costruito a metà tra gli attori caustici, garbatamente coinvolgenti, e un pubblico che non può non lasciarsi trascinare nell’intelligente gioco” – Vincenzo Sardelli, full review link [IT]

“Aldo Palazzeschi, pseudonimo di Aldo Pietro Vincenzo Giurlani, è stato uno scrittore e poeta italiano, uno dei padri delle Avanguardie storiche: ha tutto il sapore, e la lungimirante visionarietà, di una finalmente inutile follia dadaista il Visual Bluff proposto ieri sera alla Casa del Teatro…” – Michele Pascarella, full review link [IT]

“Siete davvero deficienti” – Gianni F., teatrante [IT]

Scheda Tecnica
Immagini
PDF