Project Description

HAZARD

2019, Produzione Panda Project

Hazard

2019, Produzione Panda Project

“Cosa fai se ad un certo punto, qualcuno che conosci ti chiede in prestito 50 euro per andarseli a giocare da qualche parte?” Hazard è un intervento teatrale sul gioco d’azzardo patologico.

di Panda Project
interpreti Beatrice Cevolani, Hendry Proni
interventi vocali Delia Trice
regia e drammaturgia Panda Project
(durata 60′)

creato in collaborazione con Villaggio Globale di Ravenna e l’Unione della Romagna Faentina

“Come fa la comunità intera ad intervenire e ad essere utile? A proteggere i giovani dai rischi del gioco (sempre più diffuso già dalle scuole secondarie di primo grado)? Come si possono tutelare le famiglie e i cittadini in generale?”

Due attori/arbitri si rivolgono al pubblico e propongono un gioco che coinvolgerà tutta la comunità. Mentre raccontano le regole poco ortodosse del gioco e prefigurano assurde possibilità, aprono parentesi. In queste sospensioni raccontano quanto sia svantaggioso non conoscere i veri meccanismi di qualsiasi gioco si stia giocando. Soprattutto di quello d’azzardo. “Le slot machine sono perfette per far guadagnare soldi ..a chi le gestisce, le produce e le noleggia”. Mettono in campo i dati. Le probabilità. La matematica. Rifuggono le opinioni.

Si rivolgono direttamente al pubblico presente, lo coinvolgono in alcuni giochi.
Nel finale si verrà a scoprire che gli spettatori presenti sono già tutti iscritti, perché quello che gli attori / arbitri propongono è il gioco della vita, in cui ognuno è libero ma ha il dovere sociale, o il dovere di buon giocatore, di informarsi per conoscere le strategie migliori con cui giocare.

Partners

Foto

Press

“Il fatturato del gioco d’azzardo in Italia è stato di circa 101 miliardi nel 2017. Ogni cittadino italiano, in media, spende il 13,5% del suo reddito in scommesse e giochi.
Il 78% dei 256 mila giocatori problematici ha una età compresa tra 15 e 34 anni, il 62% sono uomini. Le prime esperienze di gioco d’azzardo avvengono tra i 14 e i 19 anni.”

Scheda Tecnica
Immagini
PDF