SOSPESI ma non FERMI

SOSPESI ma non FERMI

FERMI | no

Anche noi abbiamo fatto il minimo che potevamo fare: siamo stati a casa. E ci stiamo ancora, finché ce n’è bisogno.

Ne abbiamo approfittato per…

Ne abbiamo approfittato per riprometterci di studiare cose che non abbiamo studiato e per elencare libri non letti che non abbiamo colto l’occasione di leggere.
Abbiamo evitato con cura l’attività sportiva casalinga che avevamo stragiurato di fare.
Abbiamo smesso praticamente subito di guardare l’arte sbattuta sul web, perché è una opportunità meravigliosa che i Musei Vaticani siano virtualmente visitabili ma è un’esperienza dal godimento limitato.
Abbiamo fatto in casa ricette mai provate prima, ma adesso siamo a posto e per fortuna esistono le consegne a domicilio.
Abbiamo addirittura iniziato a fare pulizie a fondo. Iniziato e mai finito, ovvio.
Abbiamo scoperto che le nostre mamme avevano ragione “in una casa non si finisce mai di pulire!”
COSAAA?!
Ecco, quando abbiamo cominciato a pensare che le nostre mamme avevano ragione sull’argomento pulizie, ci è stato evidente che qualcosa non andava.
Abbiamo deciso di inventarci un lavoro, anzi due, anzi tre, pur di smettere di fare le pulizie.
Seguiteci, ci sono novità e presto ve le racconteremo!